AKG C391B

Marzo 2007, la famiglia di microfoni cresce con 2 nuovi C391B, molto soddisfatto delle scelta, molto versatile e di buona qualità, il mio microfono preferito per le registrazioni degli ultimi 11 anni.

La soddisfazione con questo tipo di microfono mi porta a prenderne altri 2 nel settembre del 2007.

Trattandosi di un microfono modulare nel gennaio 2008 alla collezione si aggiunge una capsula ck92 (omni).

Mackie Onyx 1640

Bel mixer con 16 Onyx mic pres, e l’opzione per una scheda firewire 400 per utilizzarlo come scheda audio, ottobre 2005.

Peccato per i driver di windows, non più aggiornati da anni e disponibili sono per Windows XP, in compenso sul Mac OSX funziona ancora benissimo senza bisogno di driver aggiuntivi.

Ingombrante da portare in giro come scheda audio, ma fa sempre figo farsi vedere a regolare i livelli e l’equalizzatore su un mixer di questo livello

Studio One

Software abbinato ai prodotti Presonus, ho cominciato ad usarlo dalla versione 3, adesso con la 4 e l’upgrade da Artist a Professional penso che potrebbe nel prossimo futuro rimpiazzare Pro Tools.

La versione Professional include la gestione remota tramite Tablet or SmartPhone, da remoto si possono controllare alcune funzioni chiave del SW rendendo il lavoro più veloce ed efficiente.

Presonus 1818VSL

Scheda USB con 8 Mic Pre e opzione per altri 8 canali via ADAT (aprile 2017), non ha DSP, quindi per funzionare necessita un computer sempre collegato che gestisca il traffico audio.

Per microfoni a condensatore c’è la possiblità di attivare il phantom power per i 2 gruppi 1-4, 5-8.

Questa interfaccia richiede un trasformatore esterno (incluso nell’imballaggio) in grado di fornire 18V DC.

La scelta di fabbricare una scheda molto compatta con un trasformatore esterno si rivela problematica soprattutto nel caso si voglia utilizzare questa scheda come soluzione da portare in giro all’interno di un soft case da 19″.
I cavi da e per il trasformatore non aiutano a mantenere la situazione cablaggi pulita sul retro dell’apparecchio; fortunatamente i collegamenti con i microfoni si trovano tutti sul lato anteriore.

Pro Tools Quartet

Dopo aver usato la Mbox 2 Pro per qualche tempo mi sono convinto ad acquistare solamente schede audio con almeno 4 Mic pre e interfaccia USB.

Le schede di qualità con driver per Windows sono veramente poche, se poi si cercano con più di 2 pre il numero scende ulteriormente.

Per caso mi sono imbattuto in questa soluzione, scheda prodotta originariamente da Apogee con delle modifiche da parte di Avid per aggiungere la compatibilità con Windows.

AKG D112

Agosto 2017, cercavo un mic per catturare al meglio il suono della gran cassa, esperimento non completamente riuscito.

Questo microfono va bene per il kick drum di una batteria, ma il suono della gran cassa ottenuto con questo microfono non mi soddisfa.